Utilizziamo i cookie, sei d'accordo? info Accetare
Offrirti un'assistenza personalizzata e di qualità

Perché abortire in Spagna?

Perché abortire in Spagna

Dove abortire

In Italia l'accesso all'aborto è disciplinato dalla legge 194, approvata nel 1978 e ratificata con il referendum del 1981. Secondo tale norma, le donne possono abortire gratuitamente in tutti gli ospedali italiani.

La normativa prevede due circostanza in cui si pratica l'aborto: l'interruzione volontaria della gravidanza da effettuarsi entro i primi 90 giorni della medesima per motivi di natura sanitaria, sociale, economica o familiare. Oltre tale periodo è previsto solamente l'aborto terapeutico, ossia l'interruzione della gravidanza per patologie del feto o pericolo di vita della madre.

Ciononostante, l'articolo nove della succitata legge prevede la possibilità per ginecologi, anestesisti e infermieri di rifiutarsi di praticare un aborto, sebbene l'ospedale debba garantire tale servizio che, tra l'altro, può effettuarsi in strutture sanitarie pubbliche, ma non private.

Il numero di aborti praticati in Italia è calato drasticamente negli ultimi anni. Tuttavia, nella maggior parte degli ospedali il numero di obiettori tra il personale è molto superiore a quello dei medici disposti a praticare interruzioni volontarie di gravidanza.

Secondo i dati del Ministero della Sanità italiano, nel periodo 2013-14 in Italia sette medici su dieci esprimevano la propria obiezione di coscienza, rifiutandosi di praticare l'aborto.

Tale percentuale varia a seconda delle regioni: in Lazio gli obiettori sono l'80,7% del personale, in Molise il 93,3%, in Basilicata il 90,2%, in Sicilia l'87,6%, in Campania l'81,8% e in Calabria il 72,9%.

L'Unione Europea ha chiesto all'Italia di cercare di porre rimedio alle "lacune" ancora presenti nella prestazione del servizio dell'aborto, a causa delle quali le donne che desiderano accedere al medesimo incontrano "notevoli difficoltà", sebbene la legislazione ammetta tale possibilità.

Aborto volontario all'estero

Ecco perché il Centro Médico Aragón è a tua disposizione per offrirti un'assistenza personalizzata e di qualità, nonché per aiutarti a gestire anche la prenotazione di voli e hotel.

Non esitare a contattarci, chiamando al nostro numero di assistenza clienti: 0034 93 452 99 30.

Telefono di contatto della clinica di Barcellona

Barcellona
+34934529930

Orario di assistenza della clinica di Barcellona

Dal lunedì al venerdì
Dalle 8:00 alle 21:00
Il sabato
Dalle 9:00 alle 14:00

Contatto

Compila il modulo successivo e vi contatteremo al più presto possibile, oppure scrivere all'indirizzo citas@centromedicoaragon.com